BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito dicembre 2012: i migliori per rendimenti a confronto

I migliori conti deposito di dicembre: quale scegliere



Dal primo gennaio 2013 sale l’imposta di bollo sui conti deposito, che passerà dallo 0,10% allo 0,15% annuo sulle somme depositate, con un minimo di 34,2 euro e senza alcun tetto massimo, diversamente da quest'anno, in cui esiste un tetto massimo 1.200 euro. Un aumento di ben il 50%, previsto dal decreto fiscale approvato dal governo il 24 febbraio scorso.

Questi aumenti influiranno non poco sui bilanci degli italiani, considerando anche che sono rimaste ormai pochissime le banche che pagano il bollo ai clienti, come Banca Carige, Banca Ifis, Banca Sistema, Iw Bank, Bcc For Web (ovvero la Bcc di Fornacette), Privat Bank e Banco Popolare.

Eppure i conti deposito, liberi o vincolati che siano, restano comunque uno dei prodotti preferiti dagli italiani che desiderano mettere al riparo la loro liquidità. E diversi sono i motivi di questa scelta, a partire dal fatto che in caso di insolvenza della banca, i conti deposito garantiscono comunque i risparmi perché assicurati dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che rimborsa all'intestatario fino a 100 mila euro.

Fra i migliori conti deposito da scegliere attualmente spiccano, per esempio, il conto Rendimax vincolato a 18 mesi, che offre un rendimento netto del 3,66%; ContoSuIBL di IBL Banca che offre, invece, il 3,60% netto (sempre con vincolo a 18 mesi); e il Deposito Vincolato di Privat Bank, che ha un tasso lordo di 4,60%, che non prevede spese iniziali, e l'imposta di bollo è a carico della banca per depositi fino a 34.200 euro.

A dicembre l’offerta si arricchisce con la novità di PrivatBank che lancia Eurodeposit, che offre il 3,68% netto sulla scadenza a 12 mesi, ma se si svincola anticipatamente offre il tasso base netto dell’1,6%.

A seguire troviamo il conto DepositoSicuro di Banca Marche, che offre il 3,6% netto su 12 mesi e si può svincolare solo completamente dopo 60 giorni.; e il conto Web Closed di BccFor Web che rende il 3,52% netto, può essere svincolato e le somme prelevate anticipatamente vengono remunerate al tasso base netto dello 0,8%.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il