BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Trenord: ritardi e treni cancellati anche oggi 11 Dicembre 2012. La risposta dell'azienda

Ritardi e disagi Trenord: l’ad si scusa



Giorni di caos per i pendolari di Trenord: da domenica sera, infatti, si registrano ritardi e soppressioni su diverse linee regionali lombarde, a causa del malfunzionamento del nuovo sistema informatizzato di programmazione e gestione dei turni del personale.

Da Trenord hanno, infattim spiegato che “Il sistema è entrato in funzione proprio domenica, in concomitanza con l’entrata in vigore del nuovo orario invernale, che prevede l’introduzione di circa 140 tra nuove corse e prolungamenti di linea, e della nuova turnazione introdotta con il contratto aziendale efficace dallo scorso primo dicembre”.

In pratica il cervellone che assegna turni e lavoro a macchinisti e capitreno è andato in tilt e così su un treno si sono ritrovati due macchinisti e nessun capotreno o il contrario e via dicendo

Per poter far viaggiare i treni, si è dovuto aggiustare in corsa la programmazione, lavoro che ha comportato ritardi dai venti minuti in su. Giuseppe Biesuz, amministratore delegato Trenord, si è scusato con tutti gli utenti. Intanto, però, i tecnici informatici di Trenord sono al lavoro per il ripristino nel minor tempo possibile del sistema.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il