BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Primarie Pd Regione Lombardia 2012: i candidati. Chi può votare, dove e come

Sabato 15 dicembre primarie Pd in Lombardia: come votare e quando



La Regione Lombardia si prepara a votare per le proprie primarie del Pd, che si terranno sabato 15 dicembre. I candidati che si presenteranno sono Umberto Ambrosoli, Alessandra Kustermann e Andrea Di Stefano.

Tra i candidati, Umberto Ambrosoli sembra il favorito, ha l'appoggio del Pd (renziani compresi) e può avvalersi dell'organizzazione territoriale del partito, ma la concorrenza della sfidante Alessandra Kustermann sarà ‘agguerrita’.

Lei, nota primario di ginecologia e ostetricia alla clinica Mangiagalli di Milano, è conosciuta soprattutto per il suo impegno per i diritti dei più deboli e delle donne. Ma dei tre il candidato più a sinistra è Andrea Di Stefano, che tra i suoi progetti ha l'introduzione del reddito minimo garantito.

Per quanto riguarda gli elettori, potranno votare tutti residenti nella regione che abbiano più di 16 anni, compresi gli extracomunitari con permesso di soggiorno e per esprimere la propria preferenza, basterà sottoscrivere al momento del voto il patto civico per la Lombardia e versare 1 euro.

Si potrà votare dalle 8 alle ore 20 di sabato 15 dicembre e non ci saranno seggi all'estero nè al di fuori della regione. Ma per chi sabato lavora saranno a disposizione sei seggi speciali, aperti dalle 18 alle 22, mentre chi, per ragioni di lavoro, volesse votare in un altro seggio potrà chiedere una deroga entro le 20 di giovedì 13.

Per ulteriori informazioni è possibilie consultare il sito:


http://24o.it/links/?uri=http://www.pattocivicolombardia.it/&from=Mille+seggi+per+le+primarie+civiche+del+centrosinistra.+I+candidati+a+confronto

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il