BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Benigni: show sulla costituzione ieri sera lunedì 17 Dicembre 2012. Berlusconi e il monologo. Video

Roberto Benigni riparte da Berlusconi: il monologo di ieri sera



Benigni riparte da Berlusconi e apre la sua serata dedicata alla Costituzione, ‘La più bella del mondo’, con un monologo sul Cavaliere pronto a tornare in campo: “Si è ripresentato, Signore pietà. E' la sesta volta, la settima ha detto che si riposa, anche lui.

Volevo parlare di cose belle, ma questo dicembre ci sono state due notizie, bruttissime, catastrofiche. Una la sapete tutti, il 21 dicembre c’è la fine del mondo, ma non è la più brutta. Un'altra, terrificante, ci ha veramente spappolati tutti: con questa crisi, con tanti italiani che desiderano andare in pensione e non ci possono andare, c'è uno che ci potrebbe andare quando vuole e non c'è verso di mandarcelo. E s'è ripresentato”.

Il premio Oscar paragona il ritorno di Berlusconi “a quei sequel dei film dell'orrore: Lo Squalo 6, La mummia, Godzilla contro Bersani... Non si si sa più che fare. Qualcuno può dire che ce l'ho con lui, ma è lui che ce l'ha con noi. Bersani ha detto: quando Silvio si presenta rende il mio lavoro più facile. Sapesse il mio!”, insiste Benigni, che scherza sull'ipotesi che Berlusconi sia tornato in campo perché gli ‘vuole bene’.

E ancora: “Non si sa cosa abbia in testa, a parte quella cosa là, politicamente dico: quel povero Alfano l'ha mandato al manicomio con la storia delle primarie. Ora ha detto che vuole fare l'alleanza con Maroni: ma Maroni, dopo l'incontro, si è detto disorientato. Per disorientare Maroni che è abituato a parlare con Bossi ce ne vole”.

E poi: “Berlusconi ha detto che se Monti si candida fa un passo indietro: e allora Mario, facci questo favore, qui a Cinecittà possiamo anche trovarti delle comparse, dì che ti candidi, così magari si ferma. Poi magari dopo due giorni smentisci, come fa lui”.

E ancora: “Berlusconi ha un sogno nella testa: vorrebbe fare il presidente della Repubblica. Sarebbe l'unica maniera di vedere la sua immagine dappertutto, di vederlo in una caserma dei carabinieri”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il