BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Primarie Pd Parlamentari il 29-30 Dicembre 2012: chi, quando e come si può votare

Primarie Pd Parlamentari 29 e 30 dicembre: come votare



Le primarie per i parlamentari Pd si terranno i prossimi 29 e 30 dicembre. Pier Luigi Bersaniavrà il compito di scegliere un 10% di candidati, in un listino bloccato in cui entreranno persone di comprovate capacità o provenienti dalla società civile.

Approvato anche un pacchetto di dieci deroghe per i parlamentari con piu' di 15 anni di legislatura alle spalle, mentre alle donne sarà riservato un 33% di candidature in posizioni forti.

Secondo una stima approssimativa, nel listino bloccato finiranno una novantina di persone, fra cui molto probabilmente diversi esponenti della segreteria e big del partito, il 10% delle circa 900 candidature previste. Ci sono poi 47 capolista, alcuni dei quali saranno attinti dai listini bloccati e alcuni tra i vincitori delle primarie.

In totale avranno posto sicuro dunque almeno 120 candidati, circa un terzo dei probabili eletti del Pd. Resteranno anche alcuni esponenti di spicco del partito, come Rosy Bindi, Anna Finocchiaro, Cesare Marini, Giorgio Merlo, Beppe Fioroni, Franco Marini, Maria Pia Garavaglia, Giuseppe Lumia, Gianclaudio Bressa e Mauro Agostini.

Non potranno candidarsi, invece, salvo deroga concessa dal partito, gli europarlamentari, i sindaci di città superiori a 5mila abitanti, assessori e consiglieri regionali.

Potranno votare alle primarie gli iscritti del Pd fino al 2011 e i votanti delle primarie del 25 novembre che dichiarino di essere del Pd. Una delle questioni da affrontare riguarda chi ha superato le tre legislature: le deroghe, presentate entro le 12 di oggi, dovrebbero essere votate singolarmente ma, a quanto si apprende, ci sarebbe una pressione dei ‘veterani’ perche’ la direzione voti in blocco il via libera a partecipare alle primarie.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il