BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Iscrizioni scuola 2013: si può fare solo online. Data inizio, scadenza e istruzioni da seguire

Iscrizioni e pagelle online: coma cambia la scuola



Al via dal 21 gennaio le iscrizioni online al primo anno della scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado. Niente più, dunque, moduli cartacei, ma la possibilità di iscrivere i propri figli nella scuola prescelta attraverso il web comodamente da casa.

I genitori avranno tempo fino al 28 febbraio per eseguire la procedura. Per farlo, basta semplicemente registrarsi al sito web www.iscrizioni.istruzione.it e inviare il modulo elettronico predisposto dalle scuole, che invieranno per e-mail la ricevuta alle famiglie.

Una particolare applicazione permetterà poi di seguire l'iter della domanda fino al suo accoglimento definitivo. Un altro link segnalerà, invece, gli istituti che si trovano nei pressi della residenza della famiglia o nelle vicinanze del luogo di lavoro dei genitori.

Le iscrizioni online sono obbligatorie ma secondo l'Istituto nazionale di statistica 45 famiglie italiane su cento non sono ancora collegate alla rete. Per loro sarà comunque possibile ricevere il supporto della segreteria scolastica presso la quale si intende iscrivere il figlio: basterà recarsi a scuola e qualcuno aiuterà il genitore ad iscrivere, sempre online, il figlio.

E, nonostante stia creando, come prevedibile, già qualche scompiglio tra le famiglie, non sarà questa l’unica novità ‘informatizzata’ della scuola: anche le pagelle diventano online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il