Targhe alterne Roma Mercoledì e Giovedì 8-9 Gennaio 2013. Le regole e auto esentate

Tornano le targhe alterne a Roma: orari e modalità di circolazione



L’inquinamento torna a farla da padrone nelle città e dopo Milano e Torino, anche Roma sembra essere sopraffatta da una coltre di smog. Per cercare di arginare il problema, si torna a circolare a targhe alterne nella Capitale e domani, mercoledì 9 gennaio, si fermeranno le dispari, e giovedì 10 le pari, incluse quelle che terminano con lo zero.

Lo stop alla circolazione delle auto è stato determinato dall’elevato livello di smog in città, che negli ultimi giorni ha superato i limiti sia il particolato fine (Pm10) si il biossido di azoto (No2).

Il divieto di circolazione riguarderà auto, moto e ciclomotori, che non potranno circolare all’interno della fascia verde dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 20:30. Esentati le auto euro 5, i ciclomotori a 4 tempi euro 2, le moto euro 3, i veicoli a trazione elettrica e ibrida o alimentati a gpl e metano.

Per chi non osserverà lo stop sono previste sanzioni di 155 euro. Per dare spinta all’efficacia del provvedimento, nei giorni di applicazione delle targhe alterne, sarà anche obbligatorio mantenere la temperatura massima degli ambienti domestici a 18 gradi per non più di 8 ore.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il