BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati:la Regione Liguria su pensioni.Iniziativa da imitare aspettando modifiche da Pd e Pdl

Ancora incertezze sugli esodati: l’iniziativa della Liguria



Mentre i numeri sugli effettivi esodati da tutelare sono ancora incerti e scatenato polemiche fra associazioni, sindacati e governi, e mentre Pd e Pdl si dicono pronti a modifiche immediate alla riforma Fornero all’indomani dai risultati delle elezioni, in Liguria nasce una nuova iniziativa in favore di quella categoria di lavoratori che rischiano di rimanere senza lavoro e senza pensione.

La Regione Liguria ha istituito un indirizzo e mail e un numero verde dedicati. Il nuovo indirizzo mail è stato pensato per raccogliere tutte le segnalazioni relative al problema degli esodati in Liguria: esodati@regione.liguria.it.

Chi non usa internet, potrà telefonare al numero verde di Regione Liguria, 800 445 445, e lasciare agli addetti i propri dati e il proprio recapito. Il call center è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.

L’iniziativa è partita il primo gennaio, in coincidenza con l'entrata in vigore della riforma previdenziale Fornero, quando il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, attraverso @claudioburlando, il suo account su Twitter, ha deciso di schierarsi dalla parte degli esodati e ha detto che “Finchè ci sarà un solo esodato la battaglia non dovrà fermarsi”.

L’idea messa in atto sembra buona tale da poter essere seguita come esempio anche da altre Regioni per riuscire a fare chiarezza su una situazione sempre più districata.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il