BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Redditometro 2013 nuovo: funzionamento. tutte le voci di spesa e investimenti sotto controllo

Come funziona il nuovo redditometro e cosa controlla



Partirà ufficialmente il prossimo marzo il nuovo redditometro che inizialmente metterà sotto controllo le dichiarazioni 2010, e dunque i redditi 2009, riportate al fisco con le spese effettivamente sostenute.

Il redditometro si baserà su un elenco di 100 capitoli di spesa, raggruppati in sette differenti categorie e tre soglie elaborate dall’Agenzia delle Entrate, dalla massima, all’intermedia, alla minima, che individueranno la congruità o meno dei contribuenti italiani e  in base alle quali scatteranno, o meno, gli accertamenti.

I cento indicatori sono suddivisi nelle sette grandi categorie di abitazioni, mezzi di trasporto, assicurazioni e contributi previdenziali, istruzione, attività sportive e tempo libero, investimenti immobiliari e mobiliari, altre spese significative.

Sotto controllo saranno anche tutte le spese sostenute per il tempo libero, dai giochi all’acquisto di videogiochi all’iscrizione in palestra, a sedute in spa; e che rientrano nell’ambito sanitario.

Nel mirino anche ogni tipo di investimento effettuato, da acquisto di immobili a investimenti di tipo finanziario in obbligazioni, titoli, ecc. Le entrate dichiarate dal contribuente e le spese effettuate saranno studiate in base alla tipologie di famiglia 11 in tutto, fra Coppie under 35 anni, di età compresa fra i 35 e i 64 anni e di over 65; Single delle stesse tre fasce di età; coppie con un figlio, due figli, tre figli o più figli; Single con figli o altre tipologie; della zona geografica in cui si vive (5 quelle prese a riferimento) e del proprio tenore di vita.

Nel caso dovesse verificarsi uno scostamento significativo tra quanto si dichiara e spese sostenute, scatterà l’accertamento fiscale e toccherà poi al cittadino dimostrare che l’eventuale livello dei consumi incongruo è spiegabile.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il