Sciopero treni venerdì 18 gennaio 2013: orari, tratte e fasce di garanzia

Venerdì blocco dei treni: orari e modalità



E’ in programma per venerdì 18 gennaio il nuovo stop del trasporto ferroviario, che interesserà tutta la rete ferroviaria nazionale. Lo sciopero è stato indetto dalle segreterie regionali Filt-Fit-Uilt-Ugl-Fast.

Tutte le corse dalla 9 alle 17 verranno annullate, anche se Trenitalia ha confermato che verranno rispettate le fasce di garanzia, in cui le corse funzioneranno normalmente, e cioè dalle 6 alle 9 del mattino e dalle 18 alle 21 di sera per permettere ai pendolari che non hanno altri mezzi di raggiungere il proprio luogo di lavoro al mattino e tornare a casa alla sera.

Lo sciopero è stato annunciato tramite un comunicato stampa dell’Unione Sindacale di Base dopo un incontro con il Tper per discutere sulla gravissima situazione in cui versa il settore ferroviario, soprattutto per quanto riguarda le sofferenze dei lavoratori che lamentano scarsa sicurezza, poche ferie, turni inspiegabili e che in particolar modo, vorrebbero che gli accordi presi in precedenza venissero rispettati.

Il sì al blocco dei treni potrebbe causare notevoli disagi, soprattutto nelle grandi città come Milano, Napoli, Roma, Genova, Torino, Bologna e tante altre. Per ulteriori informazioni meglio contattare il servizio call center messo a disposizione da Trenitalia.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il