BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maturità 2013: materie e date prove. Le novità e cosa cambia quest'anno

Le materie e le date di svolgimento della Maturità 2013



Si svolgeranno il 19 e 20 giugno la prima e la seconda prova di Maturità 2013 e proprio ieri sono state rese note le materie di svolgimento che prevedono il latino al liceo classico, lingua straniera al linguistico e matematica allo scientifico pedagogia al liceo pedagogico; disegno geometrico, prospettiva, architettura al liceo artistico.

Per quanto riguarda gli istituti, per l’Istituto tecnico commerciale (ragionieri) Economia aziendale; per l’istituto tecnico per geometri tecnologia delle costruzioni; per l’istituto tecnico per il turismo Lingua straniera; per l’istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione alimenti e alimentazione; per l’istituto professionale per i servizi sociali psicologia generale e applicata; per l’istituto professionale per tecnico delle industrie meccaniche macchine a fluido.

La decisione delle materie è contenuta nel decreto firmato dal ministro Francesco Profumo. Nel decreto vengono anche stabilite le materie assegnate ai commissari esterni.

Il decreto, per la prima volta protocollato attraverso una procedura informatica e non più cartacea, è ora in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Anche i  presidenti di commissione e i commissari d’esame per la maturità 2013 (modalità già adottata l’anno passato) presenteranno online la propria domanda di partecipazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il