BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Elezioni Lazio regionali 2013: candidati e sondaggi Pd, Pdl, Monti, Movimento 5 stelle

Chi sono i candidati nel Lazio. Zingaretti favorito



Le elezioni regionali nel Lazio si svolgeranno, cos’ come in Lobradia, i prossimi 24 e 25 febbraio e i principali candidati sono Nicola Zingaretti, candidato di centrosinistra, e Francesco Storace, di centrodestra.

E sembra che tra i due Zingaretti sia il favorito. Intanto le ultime notizie riportano uno stop a sorpresa per il listino dei Radicali. La decisione sarebbe stata presa per una donna in più o un uomo in meno.

Questo il motivo per cui la Corte d'Appello non ha ammesso il listino del candidato presidente in Regione Lazio di Amnistia Giustizia Libertà, Giuseppe Rossodivita, cioè i Radicali. Il listino, infatti, deve essere composto in parti eguali tra uomini e donne, mentre quello di Rossodivita, oltre a lui, contava cinque donne e quattro uomini. In tutto, dieci persone e non dieci più il candidato presidente.

Per sistemare comunque la situazione, oggi, una delle componenti del listino avrebbe rinunciato alla sua candidatura e ora si spera in una riammissione. Ammesse, invece, tutte le liste di CasaPound.

Tutti gli uomini di Zingaretti sono in parte provenienti dal Campidoglio e dai Comuni della provincia: Riccardo Agostini, della Direzione del Pd Roma; Piero Ambrosi, della segreteria regionale del Pd; Fabio Bellini, presidente del XVI Municipio; Mario Ciarla, coordinatore segreteria Pd Roma; Abderrezak Ferdes, della Comunità islamica di Roma; Rodolfo Lena, sindaco di Palestrina; Simone Lupi, sindaco di Ciampino; Massimiliano Massimiliani, ex consigliere Provincia di Roma; Marco Mesturini, consigliere comunale Pd a Pomezia; Domenico Moselli, sindaco di Bellegra; Daniele Ognibene, capogruppo del Pd a Velletri; Eugenio Patanè, presidente del Pd Roma; Giulio Pelonzi, consigliere Roma Capitale; Giacomo Sandri, ex sindaco di Formello; Fabrizio Scorzoni, capogruppo del Pd in VIII Municipio; Massimiliano Valeriani, consigliere Roma Capitale; Marco Vincenzi, ex assessore provinciale e Gianfranco Zambelli, consigliere Roma Capitale.

I candidati di Latina sono: Nicoletta Zuliani, consigliere comunale a Latina; Giorgio De Marchis, capogruppo del Pd a Latina; Enrico Maria Forte, segretario provinciale del Pd di Latina; Fabio Luciani, vice presidente Assemblea Pd Lazio.

I due candidati di Viterbo sono, invece, Daniela Boltrini, coordinatrice provinciale delle donne del Pd, ed Enrico Panunzi, segreteria regionale del Pd, mentre per Rieti è candidato il sindaco di Poggio Mirteto, Fabio Refrigeri.

Nelle liste del Movimento 5 Stelle ci sono Barillari, il candidato presidente, è un tecnico informatico di 39 anni; nel suo listino ci sono Silvana di Nicolò; Emilio Leonernesto; Valentina Corrado; David Porrello; Gianluca Perilli; Laura Valucci; Enrica Segneri; Paolo Berni; Pietro Calabrese; Nicoletta Febbraro.  Nella lista del Pdl, spiccano Pino Cangemi, assessore regionale uscente, che guida la lista provinciale di Roma del Pdl.

E poi ci sono Pietro Di Paolo, Luca Malcotti e Marco Mattei, Pier Ernesto Irmici (consigliere regionale uscente), Antonello Aurigemma (assessore Campidoglio), Massimo Cacciotti (pres Ater provincia Roma), Fabio De Lillo (ex assessore giunta Alemanno), Federica De Pasquale, Luca Gramazio (capogruppo in Campidoglio), Irene Maggiulli, Maria Maddalena Manca, Maria Grazia Masella, Erder Mazzocchi (ex Arsial Lazio), Fabrizio Messina, Antonella Moroso, Susanna Nursia, Bruno Prestagiovanni (ex presidente Ater Roma), Adriano Palozzi (ex pres Cotral, sindaco Marino), Ermenegildo Rossi, Priscilla Rucco, Giovanni Sirini, Margherita Soncini, Barbara Tomassi, Gabriella Treggiari, Cesare Viale, Raffaella Viglione, Marco Visconti (assessore Campidoglio) e Matilde Waldner .

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il