BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Iscrizioni scuola infanzia, primaria, secondaria e superiori. Aiuti e assistenza per problemi online

Boom di iscrizioni online a scuola. Come fare per chi ha problemi



E’ stato un record quello registrato al debutto delle iscrizioni per la scuola online, ma, come prevedibile, sono stati non pochi i problemi lamentati, a partire dalle iscrizioni non andate a buon fine.

Sarebbero, infatti, circa 300 mila le iscrizioni che dovranno essere rifatte e, secondo il segretario generale della Flc-Cgil, Mimmo Pantaleo,proprio a causa di alcune difficoltà riscontrate, sarebbe bene lasciare aperta per tutti la possibilità di effettuare l'iscrizione a scuola secondo le modalità tradizionali, cioè presentando i classici moduli cartacei.

Nonostante la presa d’assalto dei primi giorni, c’è tempo ancora fino al 28 febbraio per iscrivere i propri figli al primo anno della scuola primaria e secondaria, di primo e secondo grado, tramite web. Per farlo dovranno registrarsi al sito web www.iscrizioni.istruzione.it e inviare il modulo elettronico predisposto dalle scuole, che invieranno per e-mail la ricevuta alle famiglie.

Stessa procedura online di iscrizione dovranno seguire coloro che si iscriveranno alle scuole superiori. Per chi, invece, riscontrasse problemi nell’iscrizione via telematica, o perchè non ha dimestichezza con l’uso di Internet o perché non gode di un collegamento Internet, basterà semplicemente recarsi presso gli istituti prescelti e ci saranno addetti scolastici che aiuteranno i genitori ad effettuare la procedura via web per iscrivere i propri figli a scuola.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il