BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ristrutturazione casa bonus 50% 2013: detrazione fino al 30 Giugno. Come fare domanda

Come richiedere il bonus ristrutturazione: chi può farlo e gli interventi previsti



C’è tempo fino al prossimo 30 giugno 2013 per chiedere i bonus ristrutturazione casa che permettono di detrarre il 50% delle spese, mentre dal primo luglio lo sconto tornerà al 36%.

E’ stato, infatti, innalzato il tetto massimo che è possibile portare in detrazione, passando dai precedenti 48 mila euro, agli attuali 96 mila euro.

Per poter usufruire dell'agevolazione basta conservare le fatture e la documentazione relativa ai pagamenti effettuati tramite bonifico bancario e chi, insieme alla ristrutturazione edilizia, prevede anche una ristrutturazione in termini di risparmio energetico, potrà usufruire della detrazione al 55% ed anche in questo caso la domanda all'Enea stessa dovrà essere inoltrata entro 90 giorni dalla data di fine lavori.

Nel caso di ristrutturazione energetica, inoltre, si potrà godere di notevoli vantaggi anche in termini di riduzione dell'importo delle sulla bollette che si andranno a pagare successivamente alla ristrutturazione stessa.

Ricordiamo che il bonus 50% sulle ristrutturazioni vale anche per il fotovoltaico. Ma l’Agenzia delle Entrate ha precisato che per avere diritto al bonus è necessario rinunciare agli incentivi del Quinto Conto Energia.

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il