BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Monte dei Paschi di Siena: le indagini continuano. Ultime notizie aggiornate e novità

Mps: si infittiscono le indagini. Nuovo filone che coinvolge San Marino



Mentre il candidato premier del Pd, Pierluigi Bersani ribadisce che nella vicenda dello scandalo che travolto Monte dei Paschi di Siena “il Pd non c'entra nulla ma il Pd senese come le istituzioni senesi hanno peccato di localismo”, Alessandro Profumo, presidente di Mps, auspica un nuovo azionista per il Montepaschi entro il 2015 e preferibilmente di stampo finanziario e non industriale come un'altra banca.

Secondo Profumo, la banca ha una grande solidità e forza, “se riusciamo a lavorare con un pò di tranquillità penso che riusciremo ad evitare la nazionalizzazione”.

E, contro la precedente dirigenza del Monte Paschi, dice: “Anche con più poteri la Banca d'Italia non avrebbe potuto scoprire le operazioni di finanza strutturata di Mps perchè alcuni elementi non sono stati dati agli ispettori dell'istituto centrale ma celati dall'ex dirigenza della banca senese”.

E aggiunge: “Certamente Antonveneta è stata pagata troppo”.  Intanto, come annunciato dal portavoce del Fmi, Gerry Rice, “La Banca d'Italia ha intrapreso un'azione tempestiva e adeguata per affrontare il problema del Monte dei Paschi di Siena”.

Ed è stato aperto un nuovo filone d'indagine nell'inchiesta di Siena su Mps che porta dritto a San Marino: gli inquirenti hanno infatti ricevuto dai colleghi di Forlì lo stralcio di un'indagine che nel 2009 portò ad arresti nei confronti dei vertici della Cassa di Risparmio di San Marino, col coinvolgimento della filiale Mps di Forlì.

Tra il materiale a disposizione degli inquirenti anche un'informativa delle Fiamme Gialle dove si fa riferimento a una mail inviata nel 2007 dal vicedirettore generale di Mps, Giuseppe Manzi, ai vertici dell'Istituto di credito e con cui venivano segnalate perplessità in merito all'operazione di Antonveneta che a suo dire aveva delle criticità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il