BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso scuola: oggi 14 febbraio domande e tracce prova scritta

Le prove scritte di oggi: cosa prevedono e come si svolgeranno



Si svolge oggi la seconda giornata degli scritti del concorso a cattedre indetto dal ministro dell’Istruzione Profumo che assegnerà nei prossimi due anni 11.542 posti fissi. Le prove per le classi di questa mattina, A060 (Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia), A020 (Discipline meccaniche e tecnologia), A029/A030 (Educazione fisica), hanno una durata di due ore e sono composte da 3 quesiti mentre le prove di oggi pomeriggio che riguardano Scienze della Formazione, classe di concorso A036, avranno la durata di due ore e mezza e saranno composte da 4 domande.

Per la classe di concorso A060 Scienze naturali le domande previste, come accennato, per la prova scritta sono 3, da svolgere in due ore. Coloro che le superano avranno accesso alla successiva prova di laboratorio.

Le prime indiscrezioni sulle possibili domande della prova scritta parlano di concetto di equinozio, la fotosintesi e il significato geografico della globalizzazione gli argomenti proposti.

I candidati troveranno in postazione un foglio di 4 facciate prestampate, una facciata per ciascuna domanda del questionario. I fogli presentano l’intestazione del Miur, il simbolo, e sono firmati da un commissionario della vigilanza, allo stesso tempo il candidati riceve anche il foglio nel quale compilare gli estremi anagrafici da piegare con la parte bianca verso l’esterno.

Le prove scritte sono, però, ufficialmente partite ieri, 13 febbraio, invece che gli scorsi 11 e 12 febbraio a causa del maltempo, con i candidati all’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado, per le materie di Diritto e Filosofia.

I quesiti posti sono stati per Diritto, sulle cause di nullità del contratto previste dall'articolo 1418 del codice civile e sull'ipotesi della mancanza dell'accordo delle parti, utilizzando opportune esemplificazioni.

Il quesito di Filosofia invece ha previsto la seguente domanda: ‘In che modo è organizzata la Repubblica platonica? Qual è, in particolare, il ruolo in essa riconosciuto alla filosofia e ai filosofi?’.

Il candidato commenti questa citazione di Kant: Io ho posto particolarmente nella materia religiosa il punto culminante dell'Illuminismo, che rappresenta l'uscita degli uomini dallo stato di minorità che è a loro imputabile, poiché in fatto di arti e di scienze i nostri reggitori non hanno alcun interesse a esercitare la tutela sopra i loro sudditi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il