BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero treni Trenord Lombardia: ritardi anche oggi mercoledì 20 febbraio 2013. Aggiornamenti

Fermi ancora oggi i treni Trenord: orari



Continua anche oggi, mercoledì 20 febbraio, lo sciopero proclamato da macchinisti e capitreno dell'Orsa. Il blocco, partito dalle 3 di ieri 19 febbraio, durerà fino alle 2 di oggi, con una tregua solo negli orari di punta (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21).

Diversamente da quanto avvenuto in precedenti occasioni, non verranno garantiti i treni per i quali è previsto un orario di arrivo oltre le ore 9 e le ore 21, anche se la loro partenza sarebbe prevista nelle fasce di garanzia.

A protestare sono i ferrovieri del sindacato autonomo, la sigla a cui sono iscritti il 40% dei 4.200 dipendenti di Trenord, in sciopero perché non è stato indetto un referendum tra i lavoratori sul nuovo contratto aziendale.

Gli autonomi protestano contro i turni ‘pazzi’, giornate lavorative di mezz'ora o di 12 ore, le retribuzioni più basse (anche di 200 euro) rispetto ai colleghi di Trenitalia e un aumento della produttività del 25% senza nuove assunzioni.

Il sindacato Orsa tuttavia attraverso una nota ha detto ‘Ci rammarica che a pagare le conseguenze delle iniziative sindacali sono coloro che utilizzano giornalmente il trasporto ferroviario della regione e sui quali ricadono le conseguenze dell'arroganza di chi ha sottoscritto un contratto sbagliato ed impedisce ai lavoratori di esprimersi’.

Intanto, lo sciopero dei treni da ieri ha creato rallentamenti e code sulle tangenziali milanesi Est, Ovest e Nord, così come lungo la Superstrada 36, la Meda-Milano e sulle autostrada A8 e A9. Ma non stati troppi i disagi registrati.

Per informazioni in tempo reale consultare il sito

www.trenord.it

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il