Elezioni 2013: commenti politici stranieri e agenzie di rating su risultato voti

Agenzia rating su esito elezioni in Italia: i commenti



Dopo l’esito delle elezioni in Italia, che secondo la gran parte della stampa internazionale hanno consegnato la vittoria 'a populismi e false promesse', lo spread fra Brp e Bund è tornato a salire e le Borse a crollare.

E non tarda ad arrivare la reazione dell'agenzia Moody's che avverte l'Italia e l'Europa dei rischi legati alla possibilità di nuove elezioni e di un perdurare dell'incertezza politica.

Moody’s ha fatto sapere: “Potremmo considerare l'ipotesi si abbassare il rating del debito italiano in caso di ulteriore deterioramento delle prospettive economiche del Paese e di difficoltà nella realizzazione delle riforme”, dopo aver assegnato al Paese un rating Baa2 nel luglio 2012, insieme a un outlook negativo che esprimeva tutta le perplessità degli osservatori sulla solidità delle riforme strutturali e fiscali.

Secondo Standard & Poor's, per la quale il rating del debito sovrano italiano non sarà immediatamente influenzato dall'esito delle elezioni, saranno le scelte politiche che farà il prossimo governo a determinare il voto che la società di rating Usa attribuirà all'Italia.

Intanto la Cancelliera tedesca Angela Merkel rassicura sulle prospettive del nostro paese. “L'Italia troverà la sua strada” avrebbe detto Merkel.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il