BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti deposito e conti correnti insieme:le nuove offerte 2013. Rendimenti e condizioni

Investire in conti correnti-deposito: le nuove proposte



Mettere al riparo i propri risparmi in questo momento di incertezza e ottenere rendimenti senza correre rischi è possibile. Basta scegliere i prodotti giusti in cui investire.

Secondo un'indagine di Corriereconomia, sono i salvadanai online a rappresentare la soluzione ottimare per investimenti di breve durata. Vincolando, il risparmio per un anno si può arrivare a ottenere anche il 3% netto ed oltre, scegliendo per esempio Conto SuIBL (IBL Banca), Rendimax (Banca Ifis) e SiConto (Banca Sistema).

Ma oggi le banche stanno spingendo conti correnti tradizionali a basso costo che consentono anche di vincolare la liquidità ad un tasso abbastanza elevato, come Ing Direct che propone a chi apre il conto corrente e il deposito con vincolo a un anno (opzione Arancio+) un tasso netto del 2,24%.

A seguire troviamo poi l’offerta Banca Sistema che offre a chi apre entro il 30 giugno 2013 SI conto! corrente (un conto corrente a zero spese fino al 31 dicembre 2013 lo il 4,20% lordo a 12 mesi, con uno 0,40% in più rispetto al 3,80% lordo dell'offerta base (poco più del 3% netto).

Si chiama Dbconto la proposta di Deutsche Bank, attivabile con operatività in filiale e online, gratuito per i primi sei mesi e successivamente a canone zero con accredito stipendio o pensione, che garantisce il 2,50% lordo per 9 mesi la giacenza.

I soldi si possono svincolare in qualsiasi momento. Tra le ultime novità, il conto Contomax di Banca Ifis, che consente le operazioni bancarie principali ed ha il vantaggio di remunerare con un tasso generoso (oggi al 2,50% lordo) la giacenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il