BusinessOnline - Il portale per i decision maker








CUD 2013, come richiederlo: online, nei CAF e solo per pochi per telefono

Cud: modello 2013 online. Le novità



E’ scaduto giovedì 28 febbraio 2013 il termine di presentazione del Modello Cud 2013, certificazione unica relativa all'anno 2012 dei redditi di lavoro dipendente, assimilati e di pensione, rilasciato dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico che attesta le somme erogate e la relative ritenute effettuate e versate all'Erario.

Tante le novità previste per quest’anno, a partire da alcune parti per la compilazione, alle modalità di ricezione del modello cud 2013. I lavoratori e i pensionati potranno, infatti, ottenere il Cud 2013 solo attraverso il sito dell’Inps e non più in versione cartacea, per le nuove direttive di risparmio e semplificazione introdotte dalla Legge di Stabilità, volte a limitare le comunicazioni cartacee tra Pubblica Amministrazione e cittadini.

I lavoratori e i pensionati potranno, quindi, accedere e scaricare la Certificazione Unica sui Redditi di lavoro dipendente, pensione e assimilati, solo sul sito dell'Inps attraverso l’inserimento del codice identificativo Pin.

Per i possessori di un indirizzo di posta elettronica certificata Cec-Pac, invece, sarà possibile ricevere il Cud 2013 direttamente via email.

Nonostante le novità telematiche, il modello cartaceo non scompare del tutto e potrà comunque essere richiesto da coloro che non hanno in indirizzo Pec o dimestichezza con l'uso di Internet, presso gli sportelli veloci delle agenzie dell'Istituto, presso i Centri di Assistenza Fiscale e gli uffici postali, o attraverso il Contact Center.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il