Salone Auto Ginevra 2013: le novità Fiat, Alfa Romeo, Ferrari, Audi, Volkswagen e altre marche

Le anteprime del Salone di Ginevra: da domani svelate al mondo



Domani, giovedì 7 marzo, il grande giorno dell’inaugurazione del Salone di Ginevra 2013, uno degli eventi più attesi dagli appassionati delle quattro ruote e non solo che, in barba alla crisi, continua a svolgersi in pompa magna, e che si concluderà il 17 marzo.

Questa’anno saranno svelati in anteprima ben 133 modelli, 101 mondiali e 32 europee. Tantissimi i costruttori presenti e tanta l’attesa per vedere i nuovi modelli presto su strada. Protagonista del Salone di Ginevra sarà la nuova Ferrari F150, che dovrebbe imporsi come la ‘rossa’ più veloce, più potente e più innovativa.

Un vero e proprio fiore all’occhiello dell’evento. Dal punto di vista tecnico, sotto al cofano troviamo il classico dodici cilindri Ferrari di 6300 cc, ma abbinato ad un motore elettrico che servirà a spuntare un potenza impressionante di oltre 900 CV, un livello mai toccato fin'ora da un modello del Cavallino.

A Ginevra Renault presenterà le nuove Captur e Peugeot 2008 ibrida, caratterizzate da dimensioni compatte e  trazione anteriore, il gruppo Fiat con Alfa Romeo 4C proverà a rilanciare il suo marchio a livello internazionale, mentre Volkswagen svelerà la sua XL1, biposto che promette di consumare solo 1 litro di gasolio ogni 100 km percorsi. 

Entrando più nel dettaglio, l'Alfa Romeo 4C è una coupè due posti con trazione posteriore e motore in posizione centrale, che segna il ritorno di Alfa tra le sportive vere. Ma Fiat presenta a Ginevra anche la nuova 500L Trekking.

Audi invece è pronta a far debuttare l’RS Q3, dotata di motore 2.5 l turbo capace di raggiungere i 228 kW (310 cv); e la A3 e-tron, dotata di un sistema che affianca ad un motore a benzina 1400 cc da 150 CV una unità elettrica da 75 kW, con logica di funzionamento plug-in, cioè con batterie ricaricabili.

La potenza disponibile del sistema abbinato è calcolata in 204 CV, con coppia massima di 350 Nm. Questa vettura promette prestazioni d’eccellenza, assicurando una velocità massima di 222 kmh e un’accelerazione 0-100 kmh in 7,6 secondi.

Pronte ad essere svelate al mondo anche Land Rover Defender Electric, nuova variante della 4X4 più famosa al mondo, che promette zero emissioni grazie al motore elettrico alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio con una capacità di 27 kWh che per la ricarica necessita di un tempo variabile tra le 4 e le 10 ore, secondo il tipo di fonte utilizzata; e la sportiva McLaren P1, super car equipaggiata con motore ibrido, capace di raggiungere i 350 km/h orari autolimitati, 0-300 km/h in 17 secondi. La P1 è anche in grado di viaggiare per 20 km a 50 km/h in modalità esclusivamente elettrica.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il