BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Decreto Valutazione scuola Profumo 2013 ufficiale: le novità. E' stato approvato

Via libera al decreto sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione: le novità



Il Consiglio dei ministri ha ufficialmente approvato il decreto sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione. Il ministro, entro una decina di giorni, dovrebbe anche ufficializzare il pacchetto nominativo per la presidenza e i cda di Indire e Invalsi, gli istituti che insieme al corpo ispettorale detengono un ruolo funzionale alla valutazione.

Verso la chiusura anche il decreto sui Tfa speciali, i tirocini abilitativi assegnati ai docenti precari. Il nuovo regolamento permetterà di valutare l’efficacia didattica, gli elementi debilitanti e le plausibili operazioni di miglioramento.

Nel decreto si inizia con la prassi dell’autovalutazione da parte delle istituzioni scolastiche del servizio offerto, in relazione ai dati resi fruibili dal sistema d’informazione del ministero, per poi proseguire con le procedure di rilevazione sugli apprendimenti, passando dalle elaborazioni sul valore aggiunto riconsegnate dall’Invalsi.

Allo strumento valutativo interno farà poi seguito quello esterno prodotto dallo stesso Invalsi che identificherà, basandosi su specifici controlli effettuati da un ispettore e due esperti, gli istituti scolastici da porre sotto verifica.

Lo scopo del nuovo regolamento è quello di stabilire con e attraverso le scuole, associazioni socio-culturali ed enti di ricerca, vere a proprie azioni migliorative. Ogni scuola dovrà presentare la rendicontazione sociale dell’operato portato a termine, così come degli effettivi risultati conseguiti.

Il nuovo provvedimento sul sistema di valutazione manda, dunque, definitivamente in pensione l'ipotesi di utilizzare le rilevazioni sui rendimenti degli studenti per dare premi ai docenti più bravi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il