BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cud 2013 pensionati: come ricevere modello cartaceo. Dove e quando si può ritirare

Come ricevere il modello cartaceo del Cud 2013



Da quest’anno, l’Inps ha reso disponibile in modalità telematica la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, pensione ed assimilati (Cud), che potrà così essere visualizzato e stampato  direttamente dal sito istituzionale www.inps.it, seguendo il percorso ‘Servizi al cittadinoFascicolo previdenziale per il cittadinoModelli’.

Ma per venire incontro alle esigenze di tutti coloro che non sono in possesso delle competenze e delle risorse necessarie all’utilizzo del canale telematico è stato, comunque, attivato il numero verde 800.43.43.20 per richiedere la spedizione del Cud al proprio domicilio, in aggiunta al tradizionale numero verde 803.164.

Il numero è gratuito per le chiamate da rete fissa e non è abilitato alle chiamate da  telefoni cellulari, per i quali è invece disponibile il numero 06.164.164.

Per ottenere il Cud in formato cartaceo ci si può anche rivolgere a tutte le strutture territoriali dell’Inps, comprese quelle ex Inpdap ed ex Enpals, durante il primo trimestre dell’anno dove almeno uno sportello veloce verrà dedicato al rilascio del Cud cartaceo, indipendentemente dalla gestione previdenziale.

Per ottenere il Cud cartaceo i cittadini possono rivolgersi e dare mandato anche ad un Centro di assistenza fiscale. Il mandato conferito dal cittadino insieme alla fotocopia del documento del richiedente dovranno essere conservati dal Caf prescelto ed esibiti a richiesta dell’Inps.

É possibile ottenere il Cud cartaceo anche presso lo Sportello Amico degli Uffici postali aderenti al progetto Reti Amiche. Per questo servizio Poste Italiane prevede il pagamento di una somma pari ad euro 2,70 più Iva.

Gli sportelli aderenti all’iniziativa sono distribuiti su tutto il territorio nazionale e sono compresi in un elenco consultabile sul sito dell’Istituto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il