BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Speciali approvati oggi 8 Marzo 2013 in consiglio dei ministri.No Tfa ordinari per indiscrezioni

Oggi decisione su Tfa Speciali? Si attende firma ministro



E' stato trasmesso al Miur il parere della Funzione Publica per l'ok definitivo del provvedimento sui Tfa Speciali. Come avvenuto per il decreto sulla valutazione, che ha diviso il mondo politico, anche sui Tfa speciali si sono creati pareri contrapposti e, proprio per questo, è stato chiesto più volte al ministro Profumo di rimandare ogni decisione al prossimo governo.

Ma il ministro dell’Istruzione sembra proprio non voler fare un passo indietro e sembra altresì intenzionato a discutere della questione oggi in Consiglio dei Ministri.

E mentre si attende per oggi la firma del ministro Profumo, restano aperte alcune questioni sui Tfa speciali, mentre per i Tfa ordinari sembrano esserci maggiori ostacoli per una approvazione definitiva.

I Tfa speciali sostituiscono la vecchia Siss, scuola di specializzazione all’insegnamento secondario e permettono ai docenti con un determinato requisito di servizio di acquisire l'abilitazione senza selezione iniziale e tirocinio.

Per accedere ai Tfa speciali, infatti, bisogna avere il requisito di tre anni di servizio tra l'a.s. 1999/2000 e il 2011/12 o una lunga esperienza di insegnamento, anche senza abilitazione.

Le questioni su requisito di servizio, possibilità di accesso a docenti già abilitati o di ruolo, limite temporale entro cui maturare il requisito (richiesta estensione all’a.s. 2012/13), valore da attribuire al diploma magistrale acquisito entro l’a.s. 2001/02, e valore da attribuire all’abilitazione conseguita con Tfa ordinario e speciale saranno definite solo una volta apposta la firma, o dal ministro o dal prossimo governo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il