Prestiti 2013 per mobili o ristrutturazione casa visto che mutui sono difficili da ottenere

Calano le richieste di mutuo ma aumentano i prestiti per ristrutturazioni: gli ultimi dati



Mutui difficili da ottenere? E allora i cittadini italiani che decidono comunque di investire nella casa si rivolgono a prestiti per ristrutturazioni o acquisto di mobili. E così cala la richiesta di mutui, sempre più difficilmente concessi dalle banche, ma aumenta la domanda di prestiti per le ristrutturazioni o per l'acquisto di nuovi arredamenti.

Questa tendenza si riscontra soprattutto nelle regioni del Sud. Secondo gli ultimi dati resi noti dall'Osservatorio SuperMoney, portale per il confronto dei prestiti online, delle richieste di finanziamento giunte negli ultimi tre mesi, il 29% ha come obiettivo la casa e l'11% riguarda l'arredamento,e  il 18% le ristrutturazioni.

Per la casa, la regione con la percentuale più alta di finanziamenti è la Calabria, dove mobili e ristrutturazioni pesano per il 37,75% sulle domande; mentre la regione dove si registra la richiesta più bassa è il Friuli Venezia-Giulia, con il 16,9%, prima però per richieste di finanziamento per l'auto: 29%.

Anche i preventivi di prestito per la casa si concentrano nelle regioni meridionali, dove primeggia la Calabria, seguita da Sardegna (37,14%), Campania (36,22%), Puglia (35,2%), Basilicata (34,82%), Sicilia (34,73%) e Molise (34,29%).

Per quanto l'età media dei richiedenti  per i prestiti destinati alle ristrutturazioni, si aggira intorno ai 45 anni, perché, come spiegato dall’ad di Supermoney, Andrea Manfredi, per richiedere un finanziamento oggi è necessaria una posizione lavorativa solida e forti garanzie. Ed ecco anche spiegato il motivo per cui i giovani sono spesso tagliati fuori da questi andamenti.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il