BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Aerei in ritardo per neve e pioggia oggi giovedì 14 Marzo Francia, Germania, Ue in tempo reale

Ancora ritardi aerei e gelo in Francia: le previsioni



Continuano anche oggi, giovedì 14 marzo, i disagi aerei per gli spostamenti da e verso i Paesi del Nord Europa a causa dell’ondata di maltempo e neve che sta investendo soprattutto Francia, Germania e Belgio.

Si registrano, infatti, ancora forti disagi nel nord e nell'ovest della Francia, che dopo le forti nevicate di ieri è oggi strettaa nella morsa del ghiaccio, a causa delle rigide temperature della notte.

“L'episodio nevoso si sta esaurendo, e la situazione è sotto controllo, ma saranno ancora 48 ore difficili”, ha spiegato il Primo ministro Jean-Marc Ayrault, aggiungendo che da venerdì le cose andranno meglio. Su 19 dipartimenti del nord resta lo stato di allerta e sono ancora numerose le strade chiuse o interrotte, soprattutto nella Bassa Normandia, dove si contano decine di automobilisti bloccati lungo il percorso.

E' invece ripreso il traffico dei treni ad alta velocità Thalys (Parigi-Bruxelles-Amsterdam) ed Eurostar (Parigi-Londra), mentre negli aeroporti della capitale francese proseguono cancellazioni e ritardi nei voli.

Il ministero dell'Interno ha emesso un avviso per invitare i cittadini a rinviare gli spostamenti non indispensabili nei dipartimenti toccati dalle intemperie, per evitare ulteriori intasamenti e difficoltà.

Continuano i disagi nel trasporto aereo anche in Germania, dove lo scalo di Francoforte ieri è rimasto chiuso per diverse ore a causa dell’accumulo di neve e della lentezza nelle necessarie operazioni di scongelamento. Solo nel tardo pomeriggio di ieri ha potuto riaprire una delle sue quattro piste per garantire i decolli ma per oggi sono previsti ancora ritardi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il