BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Scatti di anzianità 2011 scuola approvati: aumento stipendio, tfr e pensione medi

Approvati scatti di anzianità: la novità



E’ stato approvato il decreto sui Tfa speciali dal Consiglio dei Ministri e ora passerà al vaglio della Corte dei Conti, mentre sono stati approvati i pagamenti degli scatti di anzianitià, almeno per il 2011.

L’entrata in vigore del D.L. 78/2010 ha determinato il differimento di 3 anni in avanti del termine di maturazione delle classi stipendiali. Nel 2011 un decreto ha ridotto il ritardo a due anni e con il CCNL firmato da Gilda, Cisl, Uil e Snals (la Cgil non ha firmato) è stato recuperato un altro anno. L’aumento medio così ottenuto è di circa 1000 euro l’anno per tutti e di circa 4mila euro sulla buonuscita, fra Tfs o Tfr.

L’aumento produrrà effetti chiaramente anche sulla pensione. Si parla di aprile o maggio per l'applicazione pratica. Alle scuole sono già arrivati i fondi del FIS ridotti della percentuale prefissata dall'accordo.

Resta ora da definire il reperimento dei fondi per il 2012 e i dipendenti pubblici corrono il rischio di un ulteriore blocco per il 2013. Mentre il potere d'acquisto degli stipendi, secondo lo studio Bes, è crollato nell'ultimo anno del 5%.

Negativo il giudizio dell'ANIEF, contraria alla decurtazione del fondo di istituto, e secondo cui “bastava seguire la strada giudiziaria intrapresa dall'Anief, sulla scia di quella portata avanti dagli stessi giudici: senza contrattare niente, i tribunali avrebbero provveduto a far prevalere quella giustizia che chi governa oggi la scuola intende ancora una volta negare”.


Per visualizzare classi e importi visualizzare qui:


http://www.orizzontescuola.it/news/scatti-anzianit-aumenti-medi-1000-euro-annui-e-4000-buonuscita

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il