BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Mutui e prestiti 2013: come fare ad ottenerli? Le famiglie devono investire nelle banche secondo Abi

Per avere soldi, imprese e famiglie dovranno darne alle banche: la ricetta dell’Abi



Sempre più difficile ottenere mutui e prestiti e qual è la ricetta per far ripartire l’erogazione di finanziamenti e riportare liquidità nelle banche? “Abbiamo poca liquidità: si riparte se risparmiatori e aziende comprano i nostri prodotti Costi in crescita? I consumatori possono cambiare istituto”: questa la ricetta per rimediare alla scarsa liquidità di Antonio Patuelli, neopresidente Abi, l'Associazione bancaria italiana.

Secondo quanto riportato da Corriereconomia, è vero che le banche faticano a concedere finanziamenti, tempi sempre più lunghi, tassi alle stelle. “Abbiamo un problema di approvvigionamento a medio e lungo termine e l’aumento dell'erogazione di prestiti quest'anno dipenderà da dove i risparmiatori destineranno i risparmi e da come andrà l'economia”.

Patuelli spiega, infatti che “La premessa è che la raccolta bancaria nelle forme classiche trovi un più forte favore nell'opinione pubblica. Soprattutto non a vista, di breve termine, sui conti correnti, ma a lungo: con depositi vincolati, obbligazioni bancarie, certificati di deposito, conti di deposito con scadenze lunghe...”.

L’equazione sembra, dunque, presto fatta: famiglie e aziende per avere soldi dovranno darne: “È un circuito produttivo. Un invito alle famiglie e imprese che hanno liquidità. Investire in forme di durata elevata aumenta le possibilità di prestare”.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il