Conto corrente online con webcam per consulenze con la banca

Il primo esperimento alla Cassa Rurale di Levico Terme con il software sviluppato da Icona SpA



Icona SpA, società italiana che sviluppa soluzioni e progetti software per il mercato business e consumer di Call e Contact Center multicanale e di Instant Messaging e Chat, e la Cassa Rurale di Levico Terme, hanno presentato Conto Live, il primo conto online che permette al cliente di interagire con la banca e ricevere consulenza, utilizzando una webcam e un microfono collegati al Pc. Una volta sottoscritto il conto presso la Cassa Rurale di Levico Terme, si ricevono una login e una password, per accedere all’area privata del sito Web del conto.

La novità di questo particolare conto virtuale, basato sulla piattaforma Livecare di Icona, è dunque la possibilità di prenotare una consulenza virtuale per interagire e dialogare con il consulente, anche al di fuori dei normali orari di sportello. Con Conto Live gestore e correntista potranno comunicare anche attraverso chat, condividere documenti, file e quant’altro considerato di importanza rilevante. Alla comunicazione via Web si accede attraverso un link presente sul sito di Conto Live; ciccandoci sopra, si apre una comunicazione chat tra consulente e cliente, che può scegliere di attivare solo l’audio oppure l’audio e il video insieme. Se sceglie la seconda opzione vedrà e sentirà l’operatore e, se dispone di microfono, potrà a sua volta rispondere.

Cliente e consulente potranno così analizzare insieme l’andamento degli investimenti, anche avvalendosi di un grafico, simulare un piano di accumulo e visualizzare il potenziale guadagno; potranno scambiarsi suggerimenti e informazioni utili per trovare in alcuni siti online notizie di interesse del cliente, e molto altro ancora.

In servizio di Web conferencing di Conto Live è basato sulla piattaforma Livecare eTalk di Icona che non richiede alcuna preinstallazione di sofware sul PC dell’utente e non prevede limitazioni riguardanti la banda disponibile (è infatti utilizzabile anche via modem) o la configurazione di rete che il cliente utilizza: Firewall, Proxy server, NAT o altro. Infine, è compatibile con tutti gli applicativi software che girano su sistema operativo Windows (Win 98, Win NT, Win 2000, Win2003, WinXP), Apple (Mac OSX) e Linux.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il