BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows Blue: le novità e la data di uscita dell'aggiornamento a Windows 8

Cresce l'attesa per il successore di Windows 8: indiscrezioni su prime caratteristiche



L’annuncio della sua ufficialità sarà probabilmente dato nel corso della conferenza Build 2013 a fine giugno quando sarà svelato da Microsoft i Windows Blue, il nome in codice utilizzato internamente all’azienda per identificare il prossimo aggiornamento dei sistemi operativi desktop, server e mobile.

Per la prima volta, Microsoft ha utilizzato pubblicamente il termine ‘Blue’ per indicare il prossimo aggiornamento di Windows 8 e degli altri sistemi operativi. Nel corso della conferenza Build 2013 dedicata agli sviluppatori, l’azienda condividerà le informazioni su Windows, Windows Phone, Windows Server, Windows Azure, Visual Studio, Internet Explorer, Office 365 e Xbox 360.

In quell’occasione potrebbe anche essere distribuita una versione preliminare di Windows Blue. La release finale dovrebbe essere annunciata entro fine agosto. Sul blog ufficiale Microsoft, Steve Guggenheimer, Vice Presidente della divisione Developer & Platform Evangelism, ha annunciato le date della conferenza Build 2013.

L’evento avrà luogo dal 26 al 28 giugno 2013 al Moscone Center di San Francisco. È molto probabile che l’azienda di Redmond sfrutterà questo avvenimento per presentare Windows Blue e rilasciare una build pubblica.

Del successore di Windows 8 si parla da tempo e secondo le indiscrezioni riportate dal portale tecnologico The Verge, fra le novità di Blue, c’è la struttura delle cosiddette ‘live tiles’, le mattonelle animate tramite cui accedere alle applicazioni e ai servizi online.

Altre novità riguardano una maggiore libertà per l'utente per la personalizzazione dei colori dell'interfaccia, nuove opzioni stilistiche, una funzione per visualizzare fino a quattro applicazioni per ciascuna schermata, inoltre, sarà eliminato il tasto Start per tornare alla vecchia interfaccia, Internet Explorer 11, la nuova versione del browser Web di Microsoft, sarà dotato di funzionalità di sincronizzazione delle schede aperte, sarà migliorato il servizio di cloud storage SkyDrive, ed è anche previsto il debutto di quattro nuove applicazioni, fra cui registratore audio ed allarme.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il