BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: nuovi posti disponibili. Pensioni con vecchie regole anche Aprile, Maggio, Giugno 2013

Nuovo messaggio Inps per esodati: ancora posti disponibili. Chi può beneficiarne



Mentre si attendono ancora soluzioni definitive sulla questione esodati, la novità riguarda coloro che potranno andare in pensione con le vecchie regole previgenti alla riforma Fornero e che coinvolgono ora anche i lavoratori a carico dei fondi di solidarietà con assegno straordinario decorrente nei mesi di aprile, maggio e giugno.

A comunicare la notizia un nuovo messaggio Inps che ha annunciato un’ulteriore disponibilità di posti nel contingente complessivo di 19.310 unità previsto per legge tale da consentire di allungare la lista dei beneficiari dal primo aprile al primo luglio 2013.

La novità tocca solo i lavoratori titolari di assegno straordinario erogato dai fondi di solidarietà di settore (tra cui fondo credito cooperativo, fondo credito ordinario, fondo assicurativo, fondo ex monopoli di stato, fondo tributi erariali, fondo poste italiane spa, fondo gruppo ferrovie dello stato) per i quali il decreto primo giugno 2012 (contingente 65 mila) ha riservato 17.710 posti e il decreto 8 ottobre 2012 (contingente 55mila) ha riservato ulteriore 1.600 posti, per il totale complessivo di 19.310 posti.

Con il nuovo messaggio, l'Inps  hainformato che, a seguito del monitoraggio mensile, si è resa disponibile una nuova quota di posti di accesso alla salvaguardia in misura tale da estenderne il beneficio a tutti i lavoratori che hanno richiesto l'erogazione della prestazione a carico dei fondi di solidarietà con decorrenza dal primo luglio 2013. In pratica, il beneficio risulta esteso anche a coloro che avranno accesso ai fondi di solidarietà nei mesi di aprile, maggio e giugno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il