Pensioni scuola quota 96 classe 52: ricorsi, politica, Corte costituzionale contro Sentenza Corte

Quota 96: pronti nuovi ricorsi dopo sentenza Corte. La situazione



Continuano a fioccare proteste e polemiche in merito alla questione quota 96 e il Comitato ligure quota 96 alla notizia della sentenza della Corte ha espresso quasi indignazione, parlando di una sentenza ‘assurda’, e ha annunciato nuovi ricorsi. La sentenza della Corte sui pensionandi di Quota 96 è stata negativa e il ricorso dei docenti è stato giudicato inammissibile.

Secondo i giudici ‘Non sussistono i presupposti per la richiesta sospensione cautelare dei provvedimenti in questione, posto che è controverso un diritto pretensivo di parte ricorrente e pertanto la Corte dei Conti, Sezione giurisdizionale per la Regione Lazio dichiara inammissibile l’istanza di sospensione dei provvedimenti impugnati’.

Ai docenti Quota 96 era stato negato il diritto, acquisito già dal settembre del 2011 (quattro mesi prima, cioè, dalla promulgazione della riforma) di accedere alla pensione con le vecchie regole.

La questione era stata sottoposta alla Corte dopo che per i pensionandi di Quota 96 la riforma Fornero ha annullato i requisiti per il pensionamento a chi aveva come somma di servizio quota anni pari a 96, ma al termine del 31 agosto 2012 e non a quelli richiesti dalla riforma al 31 dicembre 2011, dimenticando che l'uscita per il personale docente è all'inizio dell'anno scolastico e non alla fine di quello solare.

Sono circa 3.500 i lavoratori della scuola rimasti delusi dalle norme della riforma Fornero a causa di un errore tecnico e se la Corte dei Conti del Lazio ha dichiarato ‘inammissibile’ il ricorso, i giudici delle pensioni appartenenti all’Emilia Romagna e alla Puglia mantengono, però, ancora aperto uno spiraglio, affidando nuove decisioni alla Corte Costituzionale.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il