BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: soluzioni per pensioni e numeri esatti. Proposte saggi Napolitano e commenti

Emergenza esodati da risolvere: tutti unanimi sull’argomento



I dieci Saggi individuati da Giorgio Napolitano hanno consegnato al Capo dello Stato un nuovo documento programmatico che si pone l'obiettivo di trovare soluzioni ‘immediate e imprescindibili’ a questioni urgenti, come quella degli esodati.

Secondo gli esperti, “Va affrontata la grave questione dei cosiddetti esodati, individuando con precisione la platea interessata da questo fenomeno e definendo gli eventuali interventi normativi necessari per evitare il suo ripetersi in futuro ed avviare iniziative per favorire l'attività di tali soggetti in un'ottica di solidarietà intergenerazionale”.

Enrico Giovannini, presidente dell'Istat, al termine del lavoro dei saggi ha detto che “l'esigenza di intervenire sul tema esodati è risultata evidente a tutti. Quanto alla richiesta di allentare i vincoli dei contratti a termine, ciò corrisponde all'esigenza di tener conto di una crisi che ancora c'è e di una ripresa che sarà lenta”.

Secondo Giovannini, il lavoro dei saggi voluto dal Presidente Giorgio Napolitano non è stato inutile: “Speriamo di aver avviato un metodo del confronto, della riflessione e del monitoraggio continuo. Elementi che spesso nei nostri dibattiti mancano”.

Anche per la Lega gli esodati rappresentano una priorità. “La Lega è sempre stata l'unico movimento a votare contro ogni proposta del ministro Fornero che, in poco più di un anno, è riuscita in una missione impossibile: svuotare le tasche dei lavoratori senza che le casse dello stato ne traessero alcun miglioramento”, hanno detto gli esponenti della Lega Nord Massimiliano Fedriga e Manuela Munerato.

E hanno spiegato: “L'analisi dei saggi ricalca esattamente i nostri auspici e ci invita a fare presto. Finalmente le banche, unica vera urgenza nell'agenda del governo Monti, smetteranno di essere al primo posto. Non appena la Fornero avrà fatto i bagagli saremo in grado di rimettere al centro i lavoratori, con particolare attenzione verso gli esodati”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il