Notebook Android a 200 dollari entro fine 2013. Intel conferma

Nuovo notebook Android low cost: prime caratteristiche



Un noteboook equipaggiato con Android in arrivo entro la fine dell’anno al modico prezzo di 200 dollari: non è una bufala ma l’annuncio di una novità che potrebbe sconvolgere il mercato. L’idea di lanciare un notebook low cost è di Intel.

Secondo le prime indiscrezioni, i nuovi dispositivi low cost di Intel si baseranno, come anticipato, sul sistema operativo Android di Google, e quindi non sul  sistema operativo targato Microsoft, Windows 8 o Window 8 RT, perché costa molto.

E così, mentre i netbook stanno andando in pensione, Intel equipaggerà laptop e ibridi su cui gira Android, il sistema operativo che detiene circa il 70% del mercato smartphone e che sta per superare iPad nel mercato tablet. C'è chi ipotizza che i notebook Android con CPU Atom da 200 dollari saranno del tipo convertibile, dotati cioè di una qualche forma di tastiera.

Sono questi i design nei quali Intel investe maggiormente, capaci di rappresentare un punto d'incontro tra la flessibilità d'utilizzo tipica di un notebook e la praticità di un tablet.

La realizzazione di notebook Android con CPU Atom rappresenta per Intel un settore di nuova evoluzione, che in futuro potrebbe vedere Intel sempre più impegnata nella realizzazione di architetture che possano anche non dipendere direttamente dal sistema operativo Windows.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il