BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Mutui: sospendere rata 2013 con nuova moratoria. Come fare e moduli domanda da scaricare online

Torna il Fondo di solidarietà per la sospensione mutui: chi può beneficiarne



Torna il Fondo di solidarietà per la sospensione delle rate dei mutui e sono disponibili in tutte le filiali bancarie e online (sul sito del Ministero delle Finanze e su quello del gestore Consap) i moduli per la richiesta.

Potrà accedere al Fondo chi negli ultimi 3 anni ha perso il lavoro (a tempo determinato o indeterminato, anche di tipo parasubordinato) o in caso di morte o handicap grave da parte del sottoscrittore, sempre a patto che il mutuo erogato per l'abitazione principale sia di importo inferiore a 250mila euro e l'indicatore reddituale del nucleo familiare (Isee) non sia superiore a 30mila euro.

Sono, dunque, escluse le famiglie che hanno sostenuto costi per la ristrutturazione dell'abitazione o spese di assistenza sanitaria (comprese nella prima versione del Fondo) e i cassintegrati.

Potranno effettuare richiesta anche le famiglie che hanno già ottenuto una sospensione, sempre che la durata complessiva dello stop non superi i 18 mesi. L'Abi ricorda che l’agevolazione vale anche per i mutui cartolarizzati e per quelli stipulati per sostituzione di un precedente contratto oggetto di surroga.

Per i moduli da scaricare online cliccare qui:

http://www.ilsole24ore.com/pdf2010/SoleOnLine5/_Oggetti_Correlati/Documenti/Finanza%20e%20Mercati/2013/04/sospensione-rate.pdf?uuid=afde1142-ad0a-11e2-ae7e-846569f4ef5b

. L'offerta di mutui sia a tasso fisso che variabile a Aprile 2016 si fa molto interessante. Grazie alla discesa mese su mese dei prezzi degli immobili nelle grandi città, ma soprattutto nei piccoli centri, e grazie ai tassi praticamente prossimi allo zero oggi accendere un mutuo è estremamente conveniente. In questa analisi abbiamo analizzato le migliori offerte proposte dai principali istituti.

Fisso o variabile? Questo è l'eterno dilemma... In breve in questa particolare fase storica chi ha la possibilità di aprire un mutuo da estinguere in 10 anni quasi sicuramente la scelta del tasso variabile può essere quella più azzeccata, infatti attualmente i tassi sono molto bassi e le prospettive per i prossimi anni non fanno intravedere una loro risalita e poi grazie alla portabilità è sempre possibile, qualora i tassi aumentino, ricontrattare il mutuo con la stessa banca o con un altro istituto al fine di ottenere una proposto di nuovo vantaggiosa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il