BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Assemblea Pd 2013 sabato 11 Maggio 2013: scontri, polemiche e veti. Le decisioni possibili

Domani Assemblea Pd: quali i candidati alla segreteria del partito?



E’ fissata per domani, sabato 11 maggio, l’Assemblea Nazionale del Pd, che si terrà alla Nuova Fiera di Roma, evento durante il quale bisognerà scegliere il nome del nuovo segretario del partito dopo l'uscita di scena di Pier Luigi Bersani e dell'intera segreteria e la data del prossimo congresso dopo le tensioni interne seguite alle Politiche.

La prima candidatura ufficiale al ruolo di segretario è quella di Gianni Pittella, medico, primo vice presidente del Parlamento europeo ed eurodeputato Pd. Qualcuno parla anche del nome del sindaco di Firenze, Matteo Renzi, negli ultimi mesi protagonista deciso della politica, possibile candidato alla segreteria. Ma Renzi da tempo sostiene di non essere assolutamente interessato a diventare segretario, e che dunque non correrà questa gara.

Si lavora anche su altri nomi, tra cui Fassino, Chiamparino e Chiti. Ma il sindaco di Torino dovrebbe lasciare la fascia tricolore e il suo predecessore la presidenza della Compagnia di San Paolo. Resterebbe Chiti, già ministro e presidente della Toscana.

C'è poi chi fa il nome di Nicola Zingaretti, presidente del Lazio, che però si tira fuori perché non può lasciare la Regione. Ed anche Gianni Cuperlo smentisce di essere in campo in questa fase. Insomma, le discussioni e le polemiche interno allo stesso partito rischiano di dar vita ad un vero e proprio caos senza via d’uscita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il