BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Facebook Home e Htc First: una delusione

Facebook Home non piace agli utenti: come va il nuovo software di Mark Zuckerberg



Software, che si può installare su qualsiasi cellulare, e smartphone, con stesso software preinstallato, sono stai un flop: questa la sorte toccata all'Htc First, primo smartphone con l'interfaccia Facebook Home, che sembra non avere per niente convinto gli utenti.

Nei primi tre giorni di vendita, negli Stati Uniti, infatti, solo poco meno di 10mila persone hanno acquistato il telefono della casa di Taiwan, risultato che molti analisti hanno definito davvero esiguo.

La prima mossa di AT&T, il gestore che lo propone nel proprio listino, è stata quella di abbassare il prezzo da 99 dollari a 0,99 centesimi al momento della sottoscrizione dell'abbonamento.

Drastico calo anche per il prezzo pieno, sceso da 450 a 350 dollari. Secondo Trip Chowdhry, analista di Global, le cause da imputare a questo flop sono lo scarso appeal del brand Htc.

L'applicazione, che punta a far diventare centrale sul proprio dispositivo l'esperienza Facebook, finora era disponibile solo per alcuni modelli Android, come l'Htc First o il Galaxy Note II, ma il software secondo quanto riportato da blog d'Oltreoceano potrebbe arrivare anche su altri dispositivi come il Samsung Galaxy S4. Facebook del resto ha precisato che Home riceverà aggiornamenti ogni quattro settimane che comprendono anche supporti a nuovi dispositivi. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il