BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Imu, Cassa Integrazione ma anche lavoro tra novità Consiglio dei Ministri Goveno Letta venerdì

Gli interventi in discussione al Cdm di venerdì. Priorità lavoro e Cig



Si terrà venerdì 17 maggio il Consiglio dei Ministri tanto atteso che dovrà occuparsi di definire e approvare le questioni cruciali del nuovo governo, da Imu a rifinanziamento cassa integrazione in deroga, ad eventuali modifiche alla riforma del Lavoro dell’ex ministro Fornero, come annunciato dal neo ministro Enrico Giovannini.

Modifiche che serviranno a dare una nuova spinta alla crescita occupazionale. Mentre è ritenuto fondamentale reperire nuovi fondi per rifinanziare la cassa integrazione in deroga, ormai in scandeza, che rischia di lasciare ‘per strada’ migliaia e migliaia lavoratori, su occupazione, ammortizzatori sociali e salvaguardati, il neo ministro del Lavoro ha detto: “Il lavoro è un priorità del governo, ma è irrealistico pensare che interventi di natura normativa fiscale e contributiva possano riassorbire la disoccupazione.

Serve che la produzione torni a crescere. Insomma, leggi senza crescita non creano posti di lavoro”. Per aumentare l'occupazione giovanile Giovannini ha parlato di ‘modifiche limitate e mirate’ alla legge Fornero, in particolare su tempo determinato e apprendistato. Si interverrà anche per potenziare l'alternanza scuola-lavoro.

Nel pacchetto di misure allo studio del ministero del Lavoro c'è anche la staffetta generazionale anziani-giovani, e agevolazioni fiscali e contributive per favorire nuovi contratti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il