BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sondaggi elezioni sindaco Roma 2013 ad oggi: Alemanno, Marino, De Vito, Marchini. Le proiezioni

Elezioni sindaco Roma 2013: situazione aggiornata



Si terranno i prossimi 26 e 27 maggio le prossime elezioni comunali di Roma e i sondaggi degli ultimi giorni fondamentalmente danno un testa a testa fra il candidato di centrosinistra, Ignazio Marino, e quello di centrodestra, sindaco uscente di Roma, Gianni Alemanno, appoggiato anche dalla lista civica CittadiniXRoma guidata da Pierluigi Fioretti, dal Movimento Unione Italiano, dal Movimento Azzurri Italiani e da Fratelli d’Italia.

Il candidato di centrosinistra, invece, guiderà uno schieramento composto anche da Sinistra Ecologia e Libertà, Centro democratico, Verdi, Partito socialista e dalla lista civica Marino sindaco.

Alfio Marchini sarà il candidato sindaco della lista civica Cambiamo Roma, appoggiato anche dalla lista In Rosa di Francesca Longo. Infine il Movimento Cinque Stelle ha candidato l’avvocato Marcello De Vito.

Gli ultimi sondaggi vedono i due maggiori candidati molto vicini tra di loro e di conseguenza è probabile che le operazioni elettorali non si concludano in una sola tornata, ma che sia necessario un ballottaggio che si terrà domenica 8 e lunedì 9 giugno.

Al momento i sondaggi danno Marino in testa con il 35% dei consensi, seguito da Alemanno con il 32,8%. Più dietro De Vito con il 14,8% e Marchini con l’11,3%. Per saperne di più bisognerà conoscere i primi exit poll man mano che arriveranno i primi dati ufficiali sull’andamento delle votazioni, per conoscere le proiezioni di voto.

Riguardo Alfio Marchini imprenditore 47enne,  i sondaggi lo danno non oltre il 12% ma tra le donne romane arriva al 65%. Seguono Gianni Alemanno, che esercita ancora un certo fascino (18%), e Ignazio Marino (15%), apprezzato più per le sue idee progressiste che per il ‘fascino del professore’. Poco appeal sulle donne, invece, per Marcello De Vito, candidato del Movimento 5 Stelle, che raggiunge solo un 2%.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il