BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2013:nuova scadenza il 31 Maggio 2013.Come e dove si può ancora presentare dichiarazione redditi

Nuova scadenza 31 maggio per presentare modello 730 2013: come fare



E’ scaduto ieri, giovedì 16 maggio, il termine di presentazione del modello 730 2013 relativo alla dichiarazione dei redditi 2012, ma per i contrinuenti ritardatari c’è un’ulteriore possibilità.

Dipendenti e pensionati avranno ancora tempo fino al 31 maggio per presentare il modello tramite Caf e intermediari del Lavoro, cioè iscritti all'Albo dei consulenti del lavoro o in quello dei dottori commercialisti ed esperti contabili.

Prima di presentare il modello 730, è opportuno controllare attentamente i dati indicati, a partire dalla documentazione relativa al 2012, come i modelli Cud e le altre attestazioni con redditi e ritenute, i versamenti d'acconto fatti nel 2012, le spese mediche, le spese per la ristrutturazione edilizia che danno diritto allo sconto del 36% per le spese sostenute fino al 25 giugno 2012 o del 50% per le spese sostenute dal 26 giugno 2012, le spese per il risparmio energetico che danno diritto allo sconto Irpef del 55%, i premi di assicurazione e gli altri oneri e spese sostenute nel 2012.

Importante controllare anche i documenti che attestano gli altri redditi, come le ricevute per i lavori autonomi occasionali, le visure catastali dei terreni e dei fabbricati, gli atti di compravendita per acquisti o vendite di terreni o fabbricati effettuati nel corso dell'anno 2012. Importante rivedere i dati indicati nel precedente modello 730/2012 o Unico 2012.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il