BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Annuario del contribuente 2006: disponibile da scaricare gratis

Nella biblioteca di FISCOoggi e su www.agenziaentrate.gov.it è disponibile l'Annuario del contribuente 2006



Nella biblioteca di FISCOoggi e su www.agenziaentrate.gov.it è disponibile l'Annuario del contribuente 2006, che, presentato nelle scorse settimane al Forum della P.A., sarà in distribuzione gratuita nei prossimi giorni presso tutti gli uffici dell'Agenzia delle entrate.

Scopo della pubblicazione è fornire anche ai non "addetti ai lavori" le prime soluzioni a eventuali problemi fiscali. La realizzazione dell'Annuario è a cura della direzione centrale Servizi ai contribuenti e Relazioni esterne.

Ecco la presentazione di Antonio Iorio, direttore delle relazioni esterne:

L'Annuario del contribuente, giunto ormai alla sua quinta edizione, si presenta, come di consueto, alla stregua di un vademecum delle più importanti informazioni di tipo fiscale in cui vengono approfondite le tematiche di maggiore interesse per i contribuenti senza tralasciare le principali scadenze tributarie.

L'intento è di fornire uno strumento per orientarsi tra i vari adempimenti e le molteplici procedure prima di recarsi presso gli uffici dell'Agenzia delle Entrate per informazioni più dettagliate.

Nonostante un ritocco alla veste grafica, l'impostazione generale è rimasta immutata anche per questa quinta edizione nel tentativo, si spera riuscito, di spiegare con parole semplici, anche con l'aiuto di esempi e fac-simili, il significato di una normativa tuttora fatalmente complessa, nonostante le semplificazioni intervenute negli ultimi anni.

Resta fermo, ovviamente, che tutte le informazioni contenute nell'Annuario sono potenzialmente soggette a cambiamenti e, pertanto, conviene sempre seguire gli aggiornamenti che vengono diffusi con i comunicati stampa e attraverso tutti i mezzi di informazione di cui dispone l'Agenzia delle Entrate (sito internet www.agenziaentrate.gov.it, televideo Rai pagg. 390/394, Fiscooggi.it).

Quest'anno l'Annuario viene stampato in 400.000 copie e come al solito sarà distribuito presso tutti gli uffici locali dell'Agenzia delle Entrate.
Altre copie saranno prodotte e distribuite tramite periodici a tiratura nazionale.

Un'ultima annotazione riguarda il carattere di "prodotto collettivo" che ha assunto questa pubblicazione, infatti tutte le strutture centrali dell'Agenzia delle Entrate hanno contribuito in modo determinante alla stesura dei testi ma, eventuali errori e omissioni, sono esclusivamente ascrivibili alla Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti e Relazioni Esterne, che ne ha curato la pubblicazione.


Antonio Iorio

 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il