BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Azioni italiane ed europee Maggio-Giugno 2013: su quali conviene investire secondo gestori

Le migliori azioni italiane ed europee su cui puntare ora: i consigli



In Italia, e in Europa, in generale, sono diverse le società che, nonostante i tempi di crisi, da gennaio ad oggi, hanno realizzato da gennaio performance pari a un multiplo dell’andamento dell’indice generale di riferimento.

quanto riportato da CorrierEconomia, in Italia spiccano i campioni del lusso come Ferragamo (+44%) e Luxottica (+33%), utilities come A2A (+43%), o società di gestione del risparmio (Azimut, +45%, Mediolanum +41%) che hanno segnato rialzi che moltiplicano per quattro o cinque volte il più che rispettabile +8,3% dell’indice Ftse Mib.

Stesse buone hanno interessato in altri Paesi dell’eurozona, società come la francese Eads, un leader nel settore della difesa e aerospaziale (+43%), l’olandese Asml Holding nei semiconduttori (+24%), la tedesca Bayer, nella chimica (+17%).

Bene anche A2A, Fiat e STMicroelectronics, promosse a pieni voti dai fund manager. Peggio fanno Diasorin (58% di giudizi buy) e Telecom Italia (44,8% di buy). Mentre in Europa potrebbero recuperare molto bene gruppi come la francese ArcelorMittal, nell’acciaio, E.on, tra le utilities, LVMH, nel lusso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il