BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ristrutturazioni casa bonus 55%-50% proroga dicembre oggi approvato a Consiglio dei Ministri

Proroga bonus per ristrutturazioni oggi in CdM. Interventi previsti



Bonus per le spese di ristrutturazione case per interventi di efficienza energetica e ipotesi detrazioni per chi acquista mobili: questo quanto dovrebbe essere approvato oggi, venerdì 31 maggio, nel Consiglio dei Ministri in programma.

La proroga per gli interventi di efficienza energetica del 50 e del 55% sui lavori di ristrutturazione dovrebbe slittare fino al 31 dicembre 2013 per entrambe i bonus del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici e del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

Secondo il ministro dello Sviluppo Economico Zanonato la proroga sarà confermata, almeno per tutto il 2013, e slitterà pertanto la detrazione fiscale del 55% per gli interventi di efficienza energetica negli edifici che scadrà il prossimo 30 giugno.

La proroga sarà selettiva e per restringere la platea d'accesso al bonus, l'articolo 14 della bozza del decreto prevede agevolazioni con la detrazione del 55% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2013, con l'esclusione sia delle spese sostenute dai contribuenti per gli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza ed impianti geotermici, sia delle spese per la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria.

Escluse, dunque, dalle detrazioni le pompe di calore. Il provvedimento dovrebbe prevedere anche un mini-pacchetto di misure ad hoc per favorire la riqualificazione e la ristrutturazione di immobili, compresi quelli industriali, sulla base degli standard anti-sismici nelle cosiddette aree territoriali a rischio.

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il