BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ballotaggi Roma sindaco elezioni comunali-amministrative 2013: Marino supera Alemanno

Marino in testa nei sondaggi. La sfida del ballottaggio



Si terranno i prossimi 9 e 10 giugno le votazioni di ballottaggio per l’elezione del sindaco di Roma. Si vota, in particolare, domenica 9 dalle 8 alle 22 e lunedì 10 giugno dalle 7 alle 15.

La sfida continua ad essere, come al primo turno, essenzialmente tra il candidato di centrodestra, sindaco uscente, Gianni Alemanno, e il candidato di centrosinistra, Ignazio Marino, tornato decisamente in testa a tutti i sondaggi. Ignazio Marino si attesta infatti al 42,60% delle preferenze, contro il 30,27% di Gianni Alemanno.

E per questo Alemanno non ci sta e attacca il suo sfidante, con il sostegno del centrodestra, nel tentativo di convincere l'elettorato cattolico a sostenere il sindaco uscente e rimontare lo svantaggio del primo turno.

Rivolgendosi ad un gruppo di associazioni cattoliche che sull’Avvenire, quotidiano della Conferenza episcopale, sollecitavano ai due candidati di Roma prese di posizione sui temi della famiglia, dell'educazione (scuole paritarie) e della vita.

Alemanno dice: “Marino si limita a dire che ha scritto un libro con un cardinale: benissimo ma questo non basta”. Il riferimento è a ‘Credere e conoscere’, uscito nel 2012, dialogo con il cardinale Carlo Maria Martini, scomparso pochi mesi dopo.

Quello che serve, secondo Alemanno, “sono risposte chiare perchè, non solo la Roma cattolica, ma tutta la città vuole chiarezza su questi temi fondamentali”.

Cresce comunque l'attesa per la nuova tornata elettorale nella Capitale anche per capire il comportamento del Movimento Cinque Stelle che, con il suo candidato, si era fermato al 12,5% delle preferenze al primo turno, non riuscendo ad accedere al ballottaggio, ma non dichiarando a chi sarebbe andato l'appoggio dei grillini per il secondo turno, affermando che i propri elettori non avrebbero votato né Ignazio Marino, né Gianni Alemanno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il