BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test università medicina, sanitaria, architettura: nuove date settembre e iscrizioni aperte

Test universitari di nuovo a settembre: le nuove date



Sono stati nuovamente rinviati a settembre i test di ingresso per le Facoltà a numero chiuso che quest’anno, secondo quanto annunciato dal Miur, avrebbero dovuto tenersi a luglio. Tutto torna, dunque, come prima e, per quanto riguarda le nuove date, dovrebbero essere certe quelle del 3 settembre per i corsi magistrali a ciclo unico di Architettura, del 4 settembre per l’ambito sanitario, del 9 per medicina e Chirurgia, odontoiatria e Protesi dentaria, e del 10 per Veterinaria.

Le università entro il prossimo 25 giugno le università dovranno pubblicare i nuovi bandi annuali e lo stesso si riapriranno le iscrizioni sul portale Universitaly. Le iscrizioni saranno aperte fino al 18 e luglio, mentre le tasse si potranno pagare fino al 25 luglio.

La decisione di anticipare i test a luglio, subito dopo il termine degli esami di maturità, rispetto alla data di settembre aveva creato diverse polemiche, e non solo, perché si era registrato anche un netto calo nelle iscrizioni, con punte fino al 70% in facoltà come Medicina, Architettura e Ingegneria. Altra possibile novità dovrebbe riguardare il bonus maturità.

Il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ha fatto sapere “Stiamo cercando di cambiare il meccanismo di articolazione in modo di andare verso una maggiore equità, in rispondenza dell'esito della maturità e del valore delle singole commissioni quindi non rapportato a tutto il territorio nazionale”.

Il bonus maturità, ha spiegato il ministro, “non sarà eliminato perché è basato su di una legge che è vigente. La legge impone i dieci punti di bonus, noi stiamo cercando di cambiare, già da quest'anno, il meccanismo di articolazione, in modo da andare verso una maggiore equità, per calcolare il bonus in rapporto alle singole commissioni e non a tutto il territorio nazionale”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il