BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maturità: i titoli possibili. Ungaretti, Svevo crisi economica, Internet e nuove tecnologie

Ungaretti, integrazione europea, crisi economica: quale sarà la traccia della prima prova della Maturità 2013?



“In bocca al lupo a tutti gli studenti italiani che tra poche ore inizieranno le prove di Maturità. Il consiglio per tutti è quello di essere soprattutto tranquilli perché comunque vada bisogna dare il meglio di se stessi. E più si è tranquilli, meglio si fa la prova”: così il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, rivolgendosi ai maturandi, che mercoledì 19 inizieranno gli esami con la prima prova di italiano.

 Questa prova è volta ad accertare la padronanza della lingua nella quale si svolge l’insegnamento quindi l’italiano e consentirà all’allievo di scegliere tra diverse opzioni.

La prova d'italiano impegnerà gli studenti che dovranno scrivere un tema seguendo quattro tipologie: A (analisi del testo), B (tema storico-politico), C (ordine storico) e D (tema di ordine generale). E da qualche giorno ormai sul web impazza il toto traccia.

Secondo Skuola.net, dopo aver esaminato accuratamente le tracce assegnate all'esame di Stato negli anni passati e fatto delle ipotesi in base all'attualità e le ricorrenze, possibili, per quanto riguarda gli autori papabili per la prova di italiano, sono soprattutto Ungaretti e Svevo.

Ma anche Pirandello e Quasimodo sarebbero in pole position per l'analisi del testo. Per il tema o il saggio/articolo di giornale, privilegiati i temi della crisi economica e dello sviluppo sostenibile (2013 anno Europeo contro lo spreco), ma anche lo sviluppo di Internet, che quest’anno celebra i 30 anni della nascita, la condizione femminile e il cammino dell'integrazione europea.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il