BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Prima prova maturità 2013: ultima notizie su tracce

Indiscrezioni su prima prova italiano: le possibili tracce



Al via domani, mercoledì 19 giugno, gli esami di Maturità 2013 che inizieranno per tutti con lo svolgimento della prova di italiano. Sarà, infatti, comune a tutti gli indirizzi scolastici e vedrà studente trattare un argomento storico, letterario, di scienza o di attualità secondo modalità specifiche.

La prima prova dell'esame prevede, infatti, diverse modalità di svolgimento dall’analisi del testo letterario o non letterario; al saggio breve o articolo di giornale; ad un tema storico o di attualità. La prima prova mira ad accertare la padronanza della lingua italiana, le capacità espressive, logico linguistiche e critiche dello studente.

Per quanto riguarda le possibili tracce che potranno uscire, secondo il portale Skuola.net, spiccano quest'anno Ungaretti, Svevo, Pirandello e Quasimodo per l'analisi del testo; per il tema o il saggio/articolo, si punta su crisi e sviluppo sostenibile (il 2013 è l'anno Europeo contro lo spreco, un tema che potrebbe essere collegato alla crisi economica che attraversa l’Italia e l’Europa, ma è anche l'Anno dell'acqua), Internet (30 anni dalla nascita), la condizione femminile (magari nell'attualissima chiave della violenza sulle donne) e il cammino dell'integrazione europea.

In ballo anche anniversari, ricorrenze e attualità, dai 150 anni dalla nascita di Gabriele D'Annunzio, ai 300 anni da quella nascita di Denis Diderot, ai 50 anni dalla morte di Papa Giovanni XXXIII, all’elezione del nuovo Papa Francesco.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il