BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Pec aziende individuali gratis: le offerte per la registrazione obbligatoria entro 30 giugno 2013

Pec obbligatoria per aziende: le offerte



Entro il 30 giugno 2013 le ditte individuali avranno l'obbligo di dotarsi e registrare la loro casella Pec (Posta elettronica certificata).

Con la Pec, tutte le comunicazioni effettuate saranno considerate notificate esattamente come avviene con una raccomandata con avviso di ricevimento, perché essa rappresenta un’importante strumento alternativo all’utilizzo della classica raccomandata postale A/R, giuridicamente valido, per comunicare e trasmettere/ricevere comunicazioni da Enti e Pubblica Amministrazione.

Diverse le proposte per dotarsi della nuova Pec, dal nuovo servizio offerto di Register.it (http://we.register.it/) che propone la Pec gratis per un anno a chiunque ne farà richiesta garantendo la possibilità di avere un indirizzo di posta certificata su un dominio prestigioso, una casella mail fino a 5 GB, con garanzia di ricezione ed invio, sistema avanzato antivirus ed antispam, valore legale dei messaggi.

C’è poi l’offerta di Aruba (www.aruba.it), che prevede due diverse proposte, una per ditte e una commercialisti. Alle ditte individuali, Aruba fornisce gratuitamente una Pec di qualità in versione premium, che comprende 10GB di spazio totale, traffico mail illimitato e un servizio di notifiche via sms per garantire che l’utente legga in tempo eventuali messaggi certificati.

Per i commercialisti, è previsto, invece, un programma, gratis per un anno, per gestire ed attivare le caselle Pec dei propri clienti. Il pacchetto offre la possibilità di attivare un numero illimitato di caselle Pec, una per ciascun cliente; la possibilità di rilasciare ai  propri clienti la Firma Digitale, necessaria per comunicare la Pec al Registro Imprese; e vantaggi economici.

Anche Libero ha lanciato il servizio Libero Mail Pec per aziende e liberi professionisti. Le caselle di Libero hanno valore legale e l'indirizzo completo sarà semplicissimo nomescelto@pec.libero.it.  La casella email di Libero avrà inoltre spazio illimitato e assistenza prioritaria da parte dello staff Libero.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il