BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Controlli conti correnti e non solo: Agenzia delle Entrate presenta nuovo piano contro evasione

I piani delle Entrate contro l’evasione fiscale: gli obiettivi



Recuperare dall'evasione per il 2013 10,3 miliardi di euro ed effettuare controlli su 1,6 milioni di persone circa 800mila verifiche saranno sul classificamento degli immobili: le verifiche hanno lo scopo di individuare se si pagano le tasse sulla giusta base imponibile.

Queste sono solo alcune cifre rese note dal ‘Piano dell'Agenzia 2013’, il primo documento programmatico delle Entrate dopo l'incorporazione dell'ex agenzia del Territorio. L'obiettivo dell'ente nel 2013 è quello di ‘consolidare le entrate dalla complessiva azione di controllo e di semplificare gli adempimenti’.

Come accennato, dunque, tra le azioni messe in cantiere dall'amministrazione fiscale per quest'anno anche 800mila verifiche sul classamento degli immobili che serviranno ad accertare se si pagano le tasse sulla giusta base imponibile.

Questi nuovi controlli arrivano dopo la scomparsa dell'ex Agenzia del Territorio le cui funzioni di controllo nel campo immobiliare sono passate all'Agenzia delle Entrate.

Questi controlli andranno di pari passo con le verifiche che verranno effettuate dal nuovo sistema Sid sui conti correnti dei contribuenti e che nelle previsioni dovrebbe portare altri introiti al Fisco.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il