BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Fondi di investimento: si può guadagnare fino al 400% se si sta a lungo

Rendimenti a tre cifre per chi detiene fondi da anni: e oggi convengono ancora?



Detenere fondi di investimento per 25 anni e festeggiare rendimenti a tre cifre che possono raggiungere anche il 400%: è certo roba da pochi. In particolare, come riportato da CorrierEconomia, i rendimenti vanno dal 432% di Eurizon bilanciato euro multimanager al 167% di Anima Alto potenziale.

Ma, in media, tutti i 33 fondi ancora in attività dal maggio del 1988 a oggi hanno offerto il 283,97%. Cifra che batte (di poco) i Bot (254,71%) ma non i Btp, con si attestano negli anni al 521%. Investire, però, sul lunghissimo periodo per ottenere questi ottimi rendimenti non è da tutti, basti pensare che i più temerari che, per esempio, si spingono ad investire oltre gli otto anni sono ‘solo’ il 5%.

Il tempo di permanenza medio dei risparmiatori italiani nelle casse comuni è, infatti, pari a tre anni.

Nel 15% dei casi si superano i sei. Intanto il mondo dei fondi comuni continua ad essere roseo: le performance negli ultimi mesi ci sono state e le banche, che controllano il mercato e che per molto tempo hanno preferito vendere altro, adesso sembrano interessate al collocamento del risparmio gestito, ma la maggior parte degli acquisti si concentra soprattutto sui prodotti obbligazionari.

Bisogna pertanto tornare a riconsiderarli come investimenti capaci di rendere, ma meglio sul lungo periodo. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il